Musei dell'Abruzzo, una incredibile varietà di luoghi espositivi (1a parte).

Provincia dell'Aquila.

L'Aquila.


Museo Nazionale d'Abruzzo.
Il Museo Nazionale d'Abruzzo, MUNDA, in attesa dei restauri del Castello Cinquecentesco, ha riaperto i battenti presso la sede provvisoria dell'ex mattatoio dell'Aquila in località Borgo Rivera di fronte alla monumentale Fontana delle 99 Cannelle.
Storicamente ospitato nelle 41 sale del Forte spagnolo, è stato chiuso in seguito al terremoto dell'Aquila del 2009; dal dicembre 2014 il museo è in gestione al Polo museale dell'Abruzzo. La collezione principale del museo è stata resa accessibile nei locali dell'ex mattatoio a partire dal dicembre 2015.
Mai utilizzato per scopi bellici, il Forte fu utilizzato nel Seicento come residenza del governatore spagnolo e successivamente come alloggio per i soldati francesi nell'Ottocento e tedeschi durante l'ultima guerra mondiale.

    Museo archeologico di Santa Maria dei Raccomandati
    Museo sperimentale d'arte contemporanea (MuSpAC)
    Casa museo Signorini-Corsi
    Museo di Scienze Naturali e Umane
Avezzano
    Mostra della Civiltà Contadina e Pastorale
    Museo Lapidario Marsicano
    Pinacoteca d'Arte Moderna
Sulmona
    Museo Civico di Sulmona
    Museo dell'Arte e della Tecnologia Confettiera
    Museo di Storia Naturale
    Museo Diocesano di Sulmona
    Museo "In Situ"
    Museo delle Tecniche Fotografiche
    Pinacoteca d'arte moderna e contemporanea
altri
    Museo Civico Aufidenate "De Nino", Alfedena
    Museo della Civiltà Contadina, Ateleta
    Museo degli Insetti, Bisegna
    Museo del Capriolo, Bisegna
    Museo Civico Aufidenate, Castel di Sangro
    Museo Internazionale della pesca a mosca Stanislao Kuckiewicz, Castel di Sangro
    Museo Diocesano, Castelvecchio Subequo
    Museo d'Arte Sacra della Marsica, Celano
    Museo della Preistoria di Celano, Celano
    Museo Civico, Cerchio
    Museo del Lupo Appenninico, Civitella Alfedena
    Museo Civico, Collelongo
    Museo Archeologico dell'Antica Corfinio, Corfinio
    Museo Effimero dei Fuochi Tradizionali - 17 gennaio, Introdacqua
    Museo Naturalistico, Morino
    Museo del Camoscio, Opi
    Museo Naturalistico "Centro Natura", Pescasseroli
    Casa Museo "Cardinal G. Mazzarino", Pescina
    Centro Studi "I. Silone", Pescina
    Museo Archeologico, Rocca di Mezzo
    Museo d'Arte Sacra "Cardinal Agnifili", Rocca di Mezzo
    Museo di Speleologia "Vincenzo Rivera", Stiffe
    Museo Orientale, Tagliacozzo
    Museo dell'Orso, Villavallelonga
    Museo della lana, Scanno
 
Provincia di Chieti
Chieti
    Museo d'Arte "Costantino Barbella"
    Museo Archeologico Nazionale d'Abruzzo
    Museo Archeologico "La Civitella"
    Museo di Storia delle Scienze Biomediche
    Museo Diocesano Teatino
Guardiagrele
    Museo Civico
    Museo del Costume e della Tradizione della Nostra Gente
    Museo del Duomo
    Museo dell'Artigianato Artistico Abruzzese
Ortona
    Museo Capitolare
    Museo Civico d'Arte Contemporanea - Pinacoteca Cascella
    Museo Musicale d'Abruzzo - Archivio "Francesco Paolo Tosti"
Palena
    Museo dell'Orso Marsicano o MOM
    Museo Geopaleontologico Alto Aventino
    Raccolta "O. Recchione"
    Museo Casa degli artisti e uomini illustri di Palena
Lanciano
    Museo di Archeologia Urbana e dei Commerci antichi in Abruzzo
    Museo Diocesano
    Museo Civico
    Casa Museo di Federico Spoltore

Altri.


Museo Archeologico di Schiavi D’Abruzzo.
Il Museo Archeologico di Schiavi D’Abruzzo,in provincia di Chieti, è dedicato a una tra le più importanti e meglio conservate aree sacre di culto utilizzate dai Sanniti Pentri,la popolazione italica che costruì i templi a partire dal II secolo avanti Cristo.
Ospitato nel centro storico del paese, il Museo è frutto della collaborazione tra Soprintendenza beni archeologici dell’Abruzzo,Comune di Schiavi D’Abruzzo,Provincia di Chieti e Cooperativa Parsifal.
I due templi che campeggiano nell'Area Sacra sono ubicati a circa 1000 metri di altitudine e sono di estremo interesse per la storia dell'architettura etrusco-italica, sia come articolazione delle parti sia per i votivi anatomici in terracotta emersi dalle ricerche archeologiche.

Museo Etnografico, Bomba
    Museo civico memorie della vita contadina, Borrello
    Museo del Maiale, Carpineto Sinello
    Museo delle Tradizioni Familiari, Castiglione Messer Marino
    Museo Archeologico dell'Abruzzo Bizantino ed Alto Medievale, Crecchio
    Museo Parrocchiale "Madonna dei Raccomandati", Gessopalena
    Museo per l'Arte e l'Archeologia del Vastese, San Buono
    Museo Naturalistico Archeologico "M. Locati", Lama dei Peligni
    Museo per l'economia tra l'antichità ed il Rinascimento, Monteodorisio
    Museo della Civiltà Contadina e dei Castelli Abbandonati del Vastese, Palmoli
    Casa Museo "Cesare De Titta", Sant'Eusanio del Sangro
    Mostra archeologica "Cercando Herentas", Tufillo
    Musei Civici di Palazzo D'Avalos: Pinacoteca, Vasto
    Musei Civici di Palazzo D'Avalos: Museo del costume antico, Vasto
    Musei Civici di Palazzo D'Avalos: Sezione Archeologica, Vasto
    Museo dei cuochi, Villa Santa Maria
    Museo Michetti, Francavilla al Mare

 
Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti al feed cliccando sull'immagine qui sotto per essere informato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento: